Non solo un museo … ma un luogo dove trasmettere emozioni

 


Un esposizione selettiva di oggetti ed immagini che documentano gli aspetti importanti della storia di IRSAP. Un luogo che rappresenta il percorso dell’evoluzione, dell’innovazione e della passione che conduce il visitatore al cuore dell'azienda, alla sua storia e ai suoi valori.

 

 

LA NASCITA DI UN IDEA

1962…“ho un’idea” disse il giovane Zen appena raggiunse l’amico Rossi davanti alla cartoleria. “un’idea?” “sì, un’idea. Perché non costruiamo radiatori?” “radiatori? Ma io vendo quaderni” spiegò Orazio. “allora io li costruisco e tu li vai a vendere” replicò Livio. I due rimasero un po’ in silenzio a pensare. “da dove si comincia per fare i radiatori?” domandò Orazio. “Ah, questo non lo so” rispose l’altro, e scoppiarono a ridere. (dal romanzo d’azienda “quattro tubi saldati”) Livio Zen e Orazio Rossi erano entrambi presenti nell’attimo esatto in cui il primo radiatore era venuto alla luce. Stampati da una pressa che il giovane Zen aveva aspettato come un bambino aspetta speranzoso un regalo di compleanno, quei primi prodotti erano affiorati dai fogli delle lamiere battuti a venti colpi al minuto davanti agli occhi stupiti di pochi operai che mai in vita loro avevano assistito a tanta tecnologia. “E adesso cosa facciamo?” disse Orazio Rossi guardando quei primi radiatori che si andavano ad accumulare sul pavimento dell’officina. “Adesso li vai a vendere!” gli rispose il giovane Zen. …Orazio prese un elenco del telefono e cominciò a cercare i nominativi di tutti gli idraulici, poi, uno alla volta li andò a trovare e iniziò a gettare le basi di qualcosa che somigliava a una piccola rete commerciale. (dal romanzo d’azienda “quattro tubi saldati”)

LA NOSTRA STORIA

Un percorso tra creatività e imprenditorialità

Fondata nel 1963 da Orazio Rossi e Livio Zen, Irsap spa si è rapidamente conquistata una solida leadership nella produzione di radiatori tubolari in acciaio, adottando subito un punto di vista rivoluzionario nel settore del riscaldamento: arredare con il calore. Grazie ai progressi nella lavorazione dell’acciaio, allo studio di design raffinati e all’impiego di una vasta gamma di colorazioni e finiture, Irsap ha introdotto nel mercato italiano, fin dai primi anni ’80, un modo innovativo di concepire il radiatore, inteso non solo come elemento riscaldante, ma anche come componente d’arredo, arricchendolo di forme, colori e funzioni e sintetizzandone il nuovo significato nel marchio i termoarredatori®, un marchio registrato e una filosofia di servizio applicato al prodotto. Utilizzare il radiatore scegliendo tra oltre 500.000 diverse soluzioni formali, dimensionali e cromatiche diventa un nuovo modo di progettare gli interni. Irsap oggi è il leader italiano e una delle maggiori realtà produttive per il mercato del riscaldamento in Europa. Una solida Leadership conquistata negli anni con eccellenti standard qualitativi, innovazione continua, ottimo servizio, massima affidabilità e costante attenzione al Cliente.

NOVO

Radiatore scaldasalviette NOVO, prototipo prodotto nel 1982.
Il colore è quello originale.
Installato nel corridoio dei vecchi uffici, ha funzionato egregiamente fino ad oggi.

TESI

Radiatore multicolonna TESI, prodotto nel 1967, fu installato nel vecchio spogliatoio dell’officina meccanica. La verniciatura “oro antico martellato” è originale. È montata una valvola MONOFLUX che commercializzavamo negli anni ’70. A destra dadiatore multicolonna in finitura Oro.  Prodotto per festegiare il 50° anniversario di Tesi ed esposto a Mostra Convegno Expocomfort di Milano nel 2018.

SALDATRICE A SCINTILLIO PER TESTE TESI MULTICOLONNA

Prima macchina saldatrice a scintillio entrata in produzione, interamente progettata e costruita in Irsap nel 1967.
Ha lavorato fino al 1998 producendo circa 15.000.000 di teste saldate.
Dopo questa prima saldatrice ne furono costruite ed inserite nelle linee produttive altre 8.
Nel 1998 furono tutte sostituite con saldatrici a scintillio di generazione successiva, progettate e costruite internamente che lavorarono fino al 2008 quando vennero installati i nuovi centri di saldatura laser.

ROBOT INDUSTRIALE

Utilizzato negli impianti produttivi di irsap per l’handling, la saldatura e la smerigliatura dei radiatori.
L’utilizzo sempre crescente di queste macchine ha permesso il miglioramento della produttività, della qualità e della sicurezza. Il primo Robot è stato acquistato nel 1998.

 

Irsap per l'ambiente

La produzione fotovoltaica
Potenza attuale
0,00 kW
Energia prodotta
8.599.128,26 kWh
Emissione CO2 risparmiata
3.491,25 t